LIBERATA LA FACCIATA DI SANTA MARIA DELLA VITA

Artisti, opere e incontri artistici dell'area Bolognese

Moderatore: dado&stefy

LIBERATA LA FACCIATA DI SANTA MARIA DELLA VITA

Messaggioda admin » 6 aprile 2010, 15:33

Finalmente il restauro della chiesa di Santa Maria della Vita di Via Clavature è terminato.
Alcune nozioni: fondata nella seconda metà del sec. XIII dalla confraternita dei Battuti di S.Maria della Vita, una delle prime sorte in Italia sull'onda del movimento dei Disciplinati fiorito nel 1260 a Perugia per impulso di Raniero Fusani. Accanto alla pratica della flagellazione, i suoi membri provvedevano ad assistere i pellegrini e i malati nell'attiguo ospedale, oggi scomparso.
La chiesa - cui spetta il titolo di santuario - venne ampliata fra il 1454 e il 1502 e ricostruita alla fine del sec. XVII dall'arch. G.B. Bergonzoni dopo un rovinoso crollo del soffitto avvenuto nel 1686. La cupola fu innalzata nel 1787 su disegno di Giuseppe Tubertini. Di linee eleganti e ariose l'interno, su pianta ellittica, ove si ammira il famoso gruppo plastico della Pietà, uno dei più vigorosi ed espressivi capolavori della scultura italiana, modellato nella seconda metà del '400 da Nicolò dell'Arca. Sull'altare maggiore l'affresco della Madonna della Vita della seconda metà del sec. XIV.
La chiesa è quindi ora visibile in tutta la sua bellezza:


Foto repubblica.it
admin
Amministratore
 
Messaggi: 189
Iscritto il: 25 settembre 2008, 10:14

Re: LIBERATA LA FACCIATA DI SANTA MARIA DELLA VITA

Messaggioda Nicola » 6 aprile 2010, 22:37

admin ha scritto:i suoi membri provvedevano ad assistere i pellegrini e i malati nell'attiguo ospedale, oggi scomparso.


Rimane però il museo dell'ospedale. Si trova negli ambienti dell'Oratorio, al primo piano. Sono visitabili e valgono la pena. L'oratorio è un gioiellino. Tra l'altro ci sono due statue in stucco di santi di Alessandro Algardi, forse l'unico grande scultore bolognese (XVII secolo), che poco dopo migrò a Roma e vi rimase tutta la vita. Ma soprattutto c'è il gruppo in terracotta del Funerale della Vergine di Alfonso Lombardi (XVI secolo), una meraviglia poco nota. Andate, peraltro è gratis.

Saluti,

Nicola
Nicola
 
Messaggi: 161
Iscritto il: 15 ottobre 2009, 6:48

Re: LIBERATA LA FACCIATA DI SANTA MARIA DELLA VITA

Messaggioda Paolo Trevisani » 7 aprile 2010, 7:45

Molto interessante. Grazie
Paolo Trevisani
 
Messaggi: 418
Iscritto il: 29 settembre 2008, 8:24

Re: LIBERATA LA FACCIATA DI SANTA MARIA DELLA VITA

Messaggioda fede976 » 9 aprile 2010, 11:44

Nicola, sei sempre preparatissimo!
fede976
 
Messaggi: 380
Iscritto il: 4 ottobre 2008, 12:41


Torna a Arte

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron