Pasticcerie

In questa sezione trattiamo di un aspetto che ha reso Bologna famosa in tutto il mondo: La Gastronomia.
Troverete recensioni riguardanti ristoranti, osterie, trattorie, pizzerie, agriturismi, locande, gastronomie, rosticcerie, bar, self-service, fast food, fornai e tutte le altre attività che distribuiscono cibi e bevande, ovviamente esclusivamente esercizi che gravitano nel comprensorio di Bologna e provincia.
Potete integrare le recensioni con i vostri commenti o segnalarci realtà interessanti non ancora recensite scrivendoci a gastronomia@bolognesita.it

Moderatore: Paolo Trevisani

Re: Pasticcerie

Messaggioda fede976 » 23 dicembre 2009, 7:10

Scusate, io non me ne intendo, ma dico che se qualcuno fa delle affermazioni dovrà avere delle basi, soprattutto se sono negative come quelle di unpòpignolo. No? Al di là del discorso degli stagisti, che sappiamo tutti che vengono utilizzati in tanti settori e che sono praticamente i "garzoni" di una volta o comunque quelli che stanno imparando il mestiere e che dall'altra parte vengono utilizzati come manovalanza a basso costo, le altre accuse hanno una base? Quale pasticceria ci consiglierebbe unpòpignolo? Forse non sarebbe più civile parlare di punti di vista differenti e non di incompetenza, soprattutto quando si parla di specialisti del settore?
fede976
 
Messaggi: 380
Iscritto il: 4 ottobre 2008, 12:41

Re: Pasticcerie

Messaggioda unpòpignolo » 25 dicembre 2009, 11:22

Vede Sig. Trevisani, se la mia fosse invidia vorrebbe dire che sono un pasticcere, cosa che non sono.Se ho deciso di rimanere "anonimo" è semplicemente perche il Rè dei pasticceri è anche mio cliente, un ottimo cliente.Se come lei dice, ciò che ha scritto è quello che ha visto, vuol dire che è rimasto in laboratorio molte ore, cosa improbabile e che l'ufficio d'igiene non apprezzerebbe.Cmq per concludere polemiche varie, la mia rabbia non era relativa alle lodi nei confronti del Sig. Fabbri ma bensi al fatto che molti pasticceri ,secondo me e secondo molti colleghi, molto bravi non vengano giustamente premiati solo per motivi diciamo "politici". Non è facile giudicare senza lasciarsi influenzare, chissà quale sarebbe il giudizio suo e degli altri se tutti non dicessero che quel posto è il migliore. Ricordate che affermati sommelier hanno sentito retrogusti fruttati in acqua colorata.
Mi scuso se sono risultato invidioso e supponente ma sogno un mondo con più giustizia, a partire da inutili giudizi su di un semplice dolcetto.
Buon Natale
unpòpignolo
 
Messaggi: 3
Iscritto il: 22 novembre 2009, 16:55

Re: Pasticcerie

Messaggioda Paolo Trevisani » 25 dicembre 2009, 20:12

Quindi Sig. unpòpignolo non è l'invidia ad animarla ma un senso di giustizia. Il suo.
Parla di cose che conosce (o che dice di conoscere) ma pensa male di quelle che certamente non conosce, tipo quanto tempo ho assistito ai processi di lavorazione nel laboratorio del Sig. Gino Fabbri (sono sicuro che l'ufficio di igiene avrebbe approvato il mio abbigliamento). Avrei potuto stare ore e ore (come ho fatto) ma è irrilevante, perchè se il Sig. Gino Fabbri fosse un lestofante mistificatore come lei insinua, il giorno dopo avrebbe potuto utilizzare margarina, farine e lieviti performanti ma scadenti, ecc, ecc..
Vede Sig. unpòpignolo, se lei fosse un po' meno prevenuto forse si accorgerebbe che il mio giudizio nei riguardi del Sig. Gino Fabbri e dei suoi prodotti è avvenuto il 24/09/09 ben prima del premio ottenuto in novembre, quindi non sono salito sul carro dei vincitori, ma ho espresso semplicemente il mio giudizio sulla mia esperienza. Nessun trucco, nessun inganno direbbe Silvan :)
Oppure lei mi considera troppo importante? forse mi ritiene talmente importante da condizionare la giuria che ha assegnato il premio a Gino Fabbri? O da spingere centinaia di persone, tutti i giorni, a consumare le deliziose creazioni della Gino Fabbri Pasticcere?
Se lei fosse meno prevenuto avrebbe notato che ho scritto che "questa è la miglior pasticceria che conosco", e non la migliore di Bologna.
In questo forum, come nella vita, io sono uno dei tanti e il mio giudizio relativo, figlio di passione e ricerca, vale tanto quanto quello di Luigi, Alfonso, Fede976, Alba, ghiottocurioso, ildelfino, biondina, Nicola, Edoardo e quello di tutti gli altri forumisti che scrivono su queste pagine.
Se lei conosce delle pasticcerie migliori non perda altro tempo e faccia i nomi, questo forum esiste per questo, per promuovere le eccellenze non per screditarle senza portare fatti, come fa lei.
La giustizia che lei auspica passa da questo, dal non arrivare a conclusioni affrettate, ma portando fatti e obiettività.
Altrimenti non è giustizia ma pettegolezzo.
Da moderatore le ripeto, se lei intende partecipare a questo forum in modo attivo e costruttivo è VERAMENTE il benvenuto, se i suoi giudizi non sono allineati a quelli degli altri forumisti, come in questo caso, BENISSIMO, sarà un modo per confrontarci (non scontrarci) e crescere tutti.
Ci indichi quelle che secondo lei sono le migliori pasticcerie nel bolognese motivando (se è in grado di farlo) e poi, se proprio lo vorrà, scriva di quelle che non le piacciono, però sempre motivando.
Diversamente, torni a fare il pettegolo fornitore anonimo del Sig. Gino Fabbri ed eviti di inquinare questo forum con illazioni e vomitando acredine.
Nessuno sentirà la sua mancanza.
Buon Natale anche a lei.
Paolo Trevisani
 
Messaggi: 418
Iscritto il: 29 settembre 2008, 8:24

Re: Pasticcerie

Messaggioda unpòpignolo » 26 dicembre 2009, 14:00

direi che l'essere contraddetto non le fa tirar fuori il meglio di sè e che se secondo lei l'abbigliamento è l'unica cosa che l'ufficio d'igiene contesterebbe nel trovare per diverse ore un non addetto ai lavori in laboratorio, forse, come si dice ,c'è qualcosa che tocca.
Più che certo che non sentirà la mia mancanza, la saluto e spero che nessuno in futuro osi contraddirla come inspiegabilmente ho osato fare io.
unpòpignolo
 
Messaggi: 3
Iscritto il: 22 novembre 2009, 16:55

Re: Pasticcerie

Messaggioda Paolo Trevisani » 26 dicembre 2009, 20:24

unpòpignolo ha scritto:direi che l'essere contraddetto non le fa tirar fuori il meglio di sè e che se secondo lei l'abbigliamento è l'unica cosa che l'ufficio d'igiene contesterebbe nel trovare per diverse ore un non addetto ai lavori in laboratorio, forse, come si dice ,c'è qualcosa che tocca.
Più che certo che non sentirà la mia mancanza, la saluto e spero che nessuno in futuro osi contraddirla come inspiegabilmente ho osato fare io.

Ancora una volta si sbaglia sig. unpòpignolo.
Io amo essere contraddetto, quando a farlo sono persone in grado di portare argomentazioni interessanti e veritiere. Come tutte le persone ragionevoli adoro ascoltare chi può insegnarmi qualcosa. Ascoltare lei è tempo perso.
Per quanto riguarda l'ufficio di igiene può sempre denunciarmi, può farlo anonimamente come nel suo stile. Dato che c'è, denunci anche la troupe di Rai3 che ha realizzato un servizio con tanto di intervista al Sig. Gino Fabbri, appena trasmessa nel notiziario regionale delle 19,30. Anche loro sono entrati nel laboratorio di Gino Fabbri per le riprese.
Su una cosa non si sbaglia sig. unpòpignolo: non sentirò la sua mancanza.
Paolo Trevisani
 
Messaggi: 418
Iscritto il: 29 settembre 2008, 8:24

Re: Pasticcerie

Messaggioda ildelfino » 27 dicembre 2009, 18:25

Non entro nel merito dei giudizi sulle materie prime e gestione delle medesime. Dal punto di vista gusto però penso di poter dire la mia, quindi a pignolo vorrei non muovere una critica ma chiedere invece un consiglio, in quanto del mestiere, su quali pasticcerie secondo lui possano rispettare al meglio la scansione fra 'dietro le quinte' (materie prime ecc..) e banco della pasticceria.
ildelfino
 
Messaggi: 32
Iscritto il: 26 aprile 2009, 21:10

Re: Pasticcerie

Messaggioda ghiottocurioso » 28 dicembre 2009, 12:54

Da incompetente totale sostengo che la Caramella è fuori categoria a Bologna. Non so cosa metteno nelle paste e nei panettoni, che costano come l'oro ma sono da sballo, margarina, burro, olio di colza, o ancora cosa altro, ma io trovo tutto leggero, fragrante e digeribile.
Chi dice il contrario deve avere un palato molto più raffinato del mio o forse ha dei problemi...Se qualcuno conosce una pasticceria che equivalga la Caramella lo dica, così evito il viaggio...
ghiottocurioso
 
Messaggi: 120
Iscritto il: 9 marzo 2009, 10:19

Re: Pasticcerie

Messaggioda Alba Pipoli » 28 dicembre 2009, 14:19

In genere non condivido le polemiche fine a se stesse.
Le critiche devono essere costruttive e non distruttive, e dato che non credo esista la perfezione perché non esaltare le qualità se superano i difetti??!!
Essendo anch’io incompetente in materia ma amante della buona cucina, chiedo al sig. unpòpignolo di consigliarci pasticcerie e ristoranti che ritiene validi e corsi e libri di cucina.
Alba Pipoli
 
Messaggi: 88
Iscritto il: 20 ottobre 2008, 10:46
Località: Bologna

Re: Pasticcerie

Messaggioda fede976 » 30 dicembre 2009, 18:13

Anche a me piacerebbe che unpòpignolo partecipasse con noi alle discussioni almeno consigliandoci una pasticceria che a lui piace oppure dicendoci cosa pensa dei ristoranti recensiti o ancora recensendo un ristorante. Lo so che esporsi a pareri può portare a critiche ma dal confronto possono venire nuove idee.
fede976
 
Messaggi: 380
Iscritto il: 4 ottobre 2008, 12:41

Re: Pasticcerie

Messaggioda fede976 » 4 gennaio 2010, 12:06

Se un pòpignolo c'è batta un colpo!!!
fede976
 
Messaggi: 380
Iscritto il: 4 ottobre 2008, 12:41

PrecedenteProssimo

Torna a Bologna La Grassa

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron