Bottega Aleotti - Crevalcore (BO)

In questa sezione trattiamo di un aspetto che ha reso Bologna famosa in tutto il mondo: La Gastronomia.
Troverete recensioni riguardanti ristoranti, osterie, trattorie, pizzerie, agriturismi, locande, gastronomie, rosticcerie, bar, self-service, fast food, fornai e tutte le altre attività che distribuiscono cibi e bevande, ovviamente esclusivamente esercizi che gravitano nel comprensorio di Bologna e provincia.
Potete integrare le recensioni con i vostri commenti o segnalarci realtà interessanti non ancora recensite scrivendoci a gastronomia@bolognesita.it

Moderatore: Paolo Trevisani

Bottega Aleotti - Crevalcore (BO)

Messaggioda Paolo Trevisani » 4 settembre 2012, 13:14

RISTORANTE BOTTEGA ALEOTTI

Valutazione: ;)

Indirizzo: Via Paltrinieri 62 – Crevalcore (BO)
Tel: 051.981651 – 339.6793294
Dettagli
carte di credito accettate: si
bancomat accettato: si
parcheggio: agevole/nei dintorni
mappa: Google Maps

Apertura
PRANZOlunmarmergiovensabdom
SERAlunmarmergiovensabdom
(colorare di rosso le giornate di chiusura e in verde l’apertura)

Visitato in GIUGNO 2012 (pranzo)

RECENSIONE
Vicino al corso principale di Crevalcore, dove ancora rimangono le ferite del terremoto di un mese fa, la ex enoteca Papi, ha ripreso regolarmente la sua attività. All’interno del locale, che non ha subito danni, l’ambiente è accogliente e luminoso grazie ai fasci di luce emanati da qualche lampadario e moderne applique sui muri bianchi. Spezzano la monotonia cromatica un paio di pareti dipinte di un rosso vivo, brillante. I tavoli, apparecchiati con candido tovagliato, sono adeguatamente distanziati, consentendo la giusta privacy agli avventori. L’aria è piacevole e ci accomodiamo nella fresca veranda esterna, accogliente quanto l’interno. Il menu propone un’esaustiva lista di piatti di cucina tipica bolognese e altre ricette di stampo prevalentemente classico, slegato però dal territorio. La lista dei vini non denota particolare personalità e applica ricarichi contenuti alla sessantina di etichette nazionali proposte. Proviamo un bis di primi del giorno: tagliatelle ai funghi porcini e rigatoni al ragu di salsiccia, entrambi discreti. Sufficiente il risotto agli asparagi con cialdina di parmigiano mandorlata (10 euro). Buonissimo l’agnello pre-salé, cotto alla griglia, che accompagniamo con un gustoso misto di radicchio, asparagi e mostarda; corretti gli arrosticini di castrato abruzzese con asparago di Lucca in citronette (12 euro), così come il filetto di manzo alla griglia (17 euro). Interessanti i dolci lievitati di produzione propria, per i quali lo chef dimostra un’appassionata dedizione e che si possono gustare anche a colazione. Assaggiamo la treccia rustica lievitata dodici ore che può essere guarnita a piacere e che noi proviamo con la crema di gianduia. Il risultato è soddisfacente, anche se non raggiunge i deliziosi biscotti che ci portiamo a casa. Il caffè espresso è di qualità comune. Il servizio, molto gentile, si svolge in tempi corretti. Escluse le bevande, dall’antipasto al dessert si spendono sui 35/40 euro.


Valutazione: ;)

Legenda valutazione
:cry: Smile triste – visita deludente
:| Smile bocca dritta – sufficiente
;) Smile abbozzo di sorriso - discreto
:) smile sorridente - buono
:D smile sorridente a denti scoperti - ottimo

Tipologia di Cucina: tradizionale, creativa
Ambiente: accogliente
Carta dei vini:
Caffè:
Servizio: corretto
Consigliato per: pranzi di lavoro/coppie
Note: .............
Fascia di prezzo: medio-alta

Legenda fascia di prezzo
Economica = entro i 20 €
Media = 21-35 €
Medio-alta = 36 -50 €
Alta = oltre i 50 €
Nota: il conto si intende bevande escluse, comprensivo di antipasto, primo, secondo e dessert
Paolo Trevisani
 
Messaggi: 418
Iscritto il: 29 settembre 2008, 8:24

Torna a Bologna La Grassa

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron