TRATTORIA DI VIA SERRA - BOLOGNA

In questa sezione trattiamo di un aspetto che ha reso Bologna famosa in tutto il mondo: La Gastronomia.
Troverete recensioni riguardanti ristoranti, osterie, trattorie, pizzerie, agriturismi, locande, gastronomie, rosticcerie, bar, self-service, fast food, fornai e tutte le altre attività che distribuiscono cibi e bevande, ovviamente esclusivamente esercizi che gravitano nel comprensorio di Bologna e provincia.
Potete integrare le recensioni con i vostri commenti o segnalarci realtà interessanti non ancora recensite scrivendoci a gastronomia@bolognesita.it

Moderatore: Paolo Trevisani

TRATTORIA DI VIA SERRA - BOLOGNA

Messaggioda AVVOCATO » 19 settembre 2012, 12:28

Era ora!!!! Finalmente Flavio e Tommaso, dopo aver reso famosa Zocca per l' Osteria del Sole e non solo per Vasco e le castagne, hanno riaperto....e questa volta in città!!!!! Dopo nove mesi dalla cessione della Osteria, hanno riaperto in Via Serra 9/b a Bologna, proprio a fianco dell'hotel Guercino....Serata d'apertura ieri sera, in una nuova location che rispecchia in pieno il loro modo d'essere. Bello, pulito, elegante ma informale, con tanta personalità. Serata piacevole, loro indaffarati e molto emozionati, riproposto il loro menu classico che gli ha tanto portato fortuna e meritato successo. Non mi soffermerò su una valutazione dei piatti, nè sul servizio...era l'inaugurazione, la cd. "prima", gli si può e gli si deve perdonare tutto, anche se con la loro pluriennale esperienza e con nove mesi alle spalle di riposo, preparativi e organizzazione....Ma aspettiamo che entrino a pieno regime, che prendano confidenza coi fornelli e con la nuova location, prima di dare un giudizio. Di sicuro necessitano di un grande in bocca al lupo!!! Che che se ne dica, a questi livelli la concorrenza non è poi così scadente, anzi....e parlo dello Scaccomatto, dei Tre Leoni, della Bottega, del Cambio, del Fadiga, della Numero sette....Quindi, datevi da fare!!!! Un altro locale di qualità in più, in attesa di un "vero" stellato che nella Bologna manca da troppo tempo, ci voleva!!! Farà bene a lui...farà bene agli altri.....
AVVOCATO
 
Messaggi: 6
Iscritto il: 2 aprile 2012, 10:48

Re: trattoria di via serra

Messaggioda Paolo Trevisani » 19 settembre 2012, 12:35

Evviva.
Speriamo che siano all'altezza delle aspettative!
Paolo Trevisani
 
Messaggi: 418
Iscritto il: 29 settembre 2008, 8:24

Re: trattoria di via serra

Messaggioda Paolo Trevisani » 2 agosto 2013, 13:41

TRATTORIA DI VIA SERRA
www.trattoriadiviaserra.it
Via Luigi Serra 9/b - Bologna
Tel. 051.6312330
Apertura: pranzo e sera
Chiusura: a pranzo dal lunedì al giovedi; la sera lunedì e martedì
Giudizio: ;)
Visitato in MAGGIO 2013 (sera)

Dopo la felicissima esperienza dell’Osteria del Sole di Zocca, Flavio e Tommaso, lo scorso autunno, hanno deciso di portare il loro know how a Bologna. L’idea era quella di trasferire, pari pari, il format adottato nel paese dei colli modenesi al capoluogo emiliano: cucina semplice, basata su ingredienti di qualità, prezzi contenuti e cortesia. Per fare ciò, hanno coinvolto tutto lo staff e quasi tutti i fornitori che li avevano approvvigionati negli anni. L’ambiente, come un tempo, richiama quello di una calorosa trattoria con tavoli in legno vestiti di tovaglie a quadretti coperte da coprimacchia in carta gialla. Alle pareti vecchie foto in bianco e nero di sfogline e norcini all’opera, oltre ad una lavagna in ardesia dove vengono annotate le proposte del giorno. In menu piatti della tradizione bolognese e montanara e secondi a base di carne, salumi e formaggi. Nella carta dei vini una trentina di etichette, per la metà biologici o biodinamici, con ricarichi equi. In tavola pane modesto e ottime crescenti in tigella. Cominciamo con i crostini di crescenti con la cunza e crema di patate ed asparagi: gustosi. Sotto le aspettative gli gnocchetti con zucchine, caprino e zafferano. Comune la selezione di salumi, peggiorata rispetto al passato poiché non si è ancora riusciti a sostituire con altri all'altezza il produttore di “mora romagnola” che serviva il ristorante di Zocca. Allora meglio optare per gli eccellenti formaggi d’alpeggio, affinati con estro da un selezionatore di fiducia. Corretto il coniglio al forno. Ma il vero punto di forza di questo locale, oltre alla sala deliziosamente condotta con attenzione e intuitività da Flavio, sono i dessert di produzione propria. E’ difficile scegliere tra brazadela, pinza, raviole, biscottini, zuppa inglese, gelati e sorbetti, tutti strepitosi, ma ai più golosi consigliamo la morbida torta al cioccolato fondente senza farina e senza lievito. Da migliorare il modesto caffè. Escluse le bevande, conto sui 35/40 euro.
Paolo Trevisani
 
Messaggi: 418
Iscritto il: 29 settembre 2008, 8:24


Torna a Bologna La Grassa

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron