CEV, UN'ALTRA PARTE DI BOLOGNA SE NE VA

Discussioni di carattere generale sull’attualità bolognese

CEV, UN'ALTRA PARTE DI BOLOGNA SE NE VA

Messaggioda admin » 10 maggio 2012, 16:02

Salutiamo Cevenini, bolognese DOC, che ci ha lasciato nella notte tra martedì e mercoledì.
Non solamente una scomparsa improvvisa ma un suicidio, un evento tragico e inaspettato che ha lasciato sbigottita la città e forse anche l'intero Paese. Quello che ci si chiede non è tanto il come (quell'interesse morboso lo lasciamo ai giornali) ma il perchè.
Forse l'Italia intera, intesa come Stato ma anche come Società, sta lasciando troppo soli in questo momento difficile i propri cittadini, operai, dipendenti, imprenditori o politici che siano?
Ciao Cev, grazie di tutto, evviva Bologna. E un abbraccio alla famiglia.
admin
Amministratore
 
Messaggi: 189
Iscritto il: 25 settembre 2008, 10:14

Re: CEV, UN'ALTRA PARTE DI BOLOGNA SE NE VA

Messaggioda fede976 » 10 maggio 2012, 23:49

Io conoscevo il Cev in maniera superficiale, come tanti bolognesi: incrociato ad un matrimonio, ad una partita o ad un evento mondano o politico. L'ho visto sabato scorso all'assemblea dei tifosi dell'Associazione futuro rossoblù tenutasi al Dall'Ara.
Ha diretto l'assemblea con il solito savoir faire e con apparente calma, non l'avrei mai detto avesse dei problemi personali così profondi. Mi dispiace tantissimo. Un abbraccio alla famiglia anche da parte mia.
fede976
 
Messaggi: 380
Iscritto il: 4 ottobre 2008, 12:41


Torna a Piazza Pubblica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite